PREMIO INTERNAZIONALE MARCIAL CAMPOS PER LA RICERCA TERMALE: VINCE L’ACQUA CURATIVA DI LEVICO E VETRIOLO

PREMIO INTERNAZIONALE MARCIAL CAMPOS PER LA RICERCA TERMALE: VINCE L’ACQUA CURATIVA DI LEVICO E VETRIOLO

Venerdì 13 giugno c.a. presso le Terme di Cuntis (Spagna), è avvenuta la consegna del premio Internazionale Marcial Campos per la ricerca termale, edizione 2014, indetta da SITH, OMTH, ISMH. L’evento è stato presieduto da Ennio Gori, Presidente OMTh, e da Andrés Campos Calvo–Sotelo, Presidente della Società Internazionale di Técnica Hidrotermale.

Questo importante riconoscimento viene conferito con cadenza biennale allo studio scientifico più brillante in ambito termale, frutto di una ricerca di grande interesse per il futuro del settore. E quest’anno il premio è firmato “Terme di Levico e Vetriolo”.

L’evento prende il nome da Marcial Campos, presidente dell' Organizzazione Mondiale del Termalismo (1977-1992), che portò a termine un ampio lavoro di promozione e divulgazione a livello internazionale delle virtù dell'uso delle Acque Termali.

La sede della premiazione non è casuale, infatti furono proprio le Terme di Cuntis ad istituire questa onorificenza, con lo scopo di incentivare il lavoro di ricerca sul termalismo, promuovere la sua divulgazione e potenziare la ricerca scientifica rigorosa in ambito termale

Com'è risaputo, il nostro Paese gode d'una grande ricchezza e di una notevole varietà di fonti termali medicinali. Molti stabilimenti termali hanno portato a termine ricerche sull’applicazione e gli effetti curativi delle proprie acque, ma quest’anno sono state le Terme di Levico e Vetriolo a differenziarsi, con uno studio firmato dalla dottoressa Antonella Fioravanti e da un team di medici specialisti.

In questa edizione 2014, la squadra di ricercatori risultati vincitori sono stati: la dott.ssa Fioravanti Antonella, il dott. Pascarelli Nicola Antonio, il dott. Lamboglia Antonello, la dott.ssa Manica Patrizia (Direttore sanitario Terme di Levico e Vetriolo) e la dott.ssa Collodel Giulia con lo studio “Vetriolo’s (Trentino) thermal water inhibits the negative effect of interleukin-1β on nitric oxide production and apoptosis in human osteoarthritic chondrocyte”.

Si tratta di un lavoro realizzato da professionisti d'alto livello che ha visto coinvolti le Terme di Levico e l’equipe del dipartimento di Reumatologia e di Medicina Molecolare dell’Università di Siena. Lo studio esegue una complessa analisi dell’Acqua Termale della sorgente di Vetriolo, comprovando su basi scientifiche il suo ruolo fondamentale nell’aumento della resistenza dei condrociti (cellule delle cartilagine articolare) all’azione di sostanze nocive, chiamate in gioco nell’origine dell’osteoartrosi.

Una giuria formata da rappresentanti dell'OMTh, SITH e ISMH ha premiato questo studio, confermando le proprietà curative dell’acqua termale di Levico e Vetriolo.

Un riconoscimento importante e una grandissima soddisfazione per tutti i medici che hanno lavorato a questo studio, per tutte le persone che ogni anno si affidano alle cure termali dello stabilimento e per tutta la comunità di Levico Terme.

Eletto il nuovo consiglio direttivo di OMTh: la Presidenza passa da Ennio Gori a Carlo Stefenelli

Questa newsletter vuole esporre eventi significativi che caratterizzano questo periodo nelle diverse aree geografiche.

convegno LEVICO 2017 1

ORGANIZZAZIONE MONDIALE DEL TERMALISMO
WORLD HYDROTHERMAL ORGANIZATION
Palazzo Terme - via Vittorio Emanuele - 38056 Levico Terme (TN) - Italy
Tel. +39 0461 727700 - Fax +39 0461 727799
e-mail: info@omth.com
C.F. IT 01846730222
 

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, necessari per la fruizione del servizio.

Leggi l'informativa